Forum Sicurpas...

Versione completa: Client di Posta!
Al momento stai visualizzando i contenuti in una versione ridotta. Visualizza la versione completa e formattata.
Pagine: 1 2 3 4 5 6
Ciao Sg-1
ho ripetuto l'operazione estraendo il contenuto del file in c:\ dove mi crea la cartella Ci. Dentro di questa si trova la cartella chiamata Windows e il file help.txt. Faccio click sulla cartella windows e arrivo in cascata alla cartella percorso dove si trovano il file .bat e quello .srd. Se lancio il file .bat a questo punto cosa devo aspettarmi? HuhHuhHuh
Grazie Pasquale, se hai estratto direttamente la cartella in C:\ ,senza eseguire il file .bat, per cortesia testa il file SRD importandolo e cifrando
un file qualsiasi, son sicuro che l'operazione vada a buon fine conoscendone il percorso dove estrarre il file.
Ciao Sg-1
ma non posso importare il file che tu mi hai messo a disposizione, Sicurpas non me lo consente. Io so che dovrei crearlo io e poi salvarlo dentro il percorso altrimenti non va bene. Sto sbagliando?HuhHuhHuhHuhHuh
Non sbagli e non puoi ricrearlo se Sicurpas non lo accetta, lo potrai sostituire ma non decifrare eventuale file ricevuto. Il file .bat nella cartella Percorso è creato per funzionare nel mio pc con percorso apposito ed alcune volute modifiche, modifiche che servono
per mettere in sicurezza il file .srd, ed è per questo che ti chiedevo se la cartella Ci creata dal file .bat in c:\ era vuota.

Inserisco le istruzioni del file .bat
------------------------
mkdir C:\Ci
cd c:\
cd Uenti\SG-1\Desktop\
cd Ci
Xcopy *.* C:\Ci /e
------------------------

L'istruzione evidenziata in blu la devi modificare cosi: Users\Pasquale\Desktop\ (SE PASQUALE è L'AMMINISTRATORE DEL SISTEMA ) prima della modifica estrai il file in Desktop. Salva ed avvia il file.bat

Il video spiega come modificare e personalizzare il file .bat come amministratore, dopo aver estratto il file zip nel DESKTOP e non altrove.
Il file che hai scaricato è stato creato con Windows 7 e copiato in Windows 10 dove l'amministratore non è SG-1 ma "saprucis".

Da rinominare in .mp4

[attachment=231]
Ciao Sg-1
adesso è tutto più chiaro. Forse queste spiegazioni andavano messe prima in modo che tutta la procedura potesse essere capita e applicata con meno difficoltà. Bisogna dire che tutto il procedimento è molto efficace anche se un po difficoltoso da capire senza le necessarie spiegazioni. Grazie, l'idea è ottimaIdeaIdeaIdeaIdeaIdea
Concordo pienamente con Pasquale, è meglio mettere tutte le istruzioni così è più facile arrivarci anche se non guasta pensare di prorio. Confermo che ho realizzato la procedura senza intoppi, ma che fatica. Grazie Sg-1 e grazie PasqualeIdeaIdeaIdeaConfused
Ciao a tutti. Prima di inserire le istruzioni finali avevo bisogno di una conferma negativa, cioè la cartella Ci creata dal file .bat nel vostro sistema e collocata in C:\Ci fosse vuota, come da prove da me eseguite sostituendo SG-1 con Upload (nome amministratore diverso).

Ho dovuto installare in virtualbox Windows 10 con nome di amministratore diverso da Windows 7 per verificare il lavoro del file .bat non avendo altri pc su cui testare il file. In Windows 10 il file .bat, senza modifiche, crea la cartella Ci vuota in C:\

Il file .bat, come avete potuto constatare, serve per garantire più sicurezza al file .srd. Ricevuto il file da decomprimere e modificando il file .bat
da Utenti in Users e con nome amministratore vostro, il risultato finale è ottimo.

Questo è solo un esempio, il prossimo file 7zip verrà estratto dove più vi aggrada, la cartella estratta dovrà esser copiata o spostata come indica il file .bat che troverete nella cartella, avrà un percorso diverso ( C:\Users\nome amministratore\Material\Asus\ )ciò significa che verranno create le cartelle \Material\Asus ed in Asus troverete la cartella estratta in precedenza con tutti i file inseriti, ed è in questo percorso che il file .srd verrà importato da Sicurpas.
Le cartelle create non sempre corrispondono a nomi semplici, ma grazie al nostro Blizzard possiamo diversificare ad esempio cartelle cosi nominate \E13UBk0njA\x3e5DbQMzG, impossibile da ricostruire.

Inviando il file .bat con percorso preciso, nome amministratore compreso, non è sicurezza.
Saludu Sg-1, per me tutto a posto e tutto mi ritorna. In fin dei conti hai ragione che bisogna stare sempre prudenti. Agli altri dico: collide e bettade a burzacca!Big GrinBig GrinBig GrinBig GrinBig GrinConfused
Adiosu
(27-03-2015, 13:31 )Giovanni Ha scritto: [ -> ]Saludu Sg-1, per me tutto a posto e tutto mi ritorna. In fin dei conti hai ragione che bisogna stare sempre prudenti. Agli altri dico: collide e bettade a burzacca!Big GrinBig GrinBig GrinBig GrinBig GrinConfused
Adiosu

Ciao Giovanni, forse la procedura è un poco ostica, la soluzione è contenuta nel file .bat basta modificare la stringa dove viene estratto il file. Esempio:

mkdir C:\Users\Ci
cd C:\Users\SG-1\Desktop\Ci (percorso da modificare se la cartella estratta si trova in C:\Users\Giovanni\Adiosu)
Xcopy *.* C:\Users\Ci /e
Ciao Sg-1
se non metti l'ultimo video e le istruzioni del post non sarei mai riuscito a concludere questa splendida procedura. Come hanno detto Pasquale e Mario è meglio che le istruzioni siano complete anche perchè il livello di competenza varia da utente a utente. E' stata dura ma ci sono riuscito, grazie IdeaIdeaIdeaSleepy
Pagine: 1 2 3 4 5 6