Questo forum utilizza i cookies
Questo forum fa uso di cookie per memorizzare le informazioni di login se sei registrato, e la tua ultima visita se non lo sei. I cookie sono brevi documenti di testo memorizzati sul tuo computer; i cookie impostati dal forum possono essere utilizzati solo su questo sito e senza rischi per la sicurezza. I cookie su questo forum possono anche monitorare gli argomenti specifici che hai letto e quando li hai letti. Si prega di confermare se si accettano o si rifiutano le impostazioni di questi cookie.

Un cookie viene memorizzato nel browser indipendentemente dalla scelta agita per evitare che sia ripetuta ancora una volta la domanda. Sarai in grado di modificare le impostazioni dei cookie in qualsiasi momento utilizzando il link a piè di pagina


Per lavorare ora bisogna pagare salato!!!!!!!
#6
Ciao Giacomo, un abbraccio ai partecipanti,
diciamo pure, senza contorsioni lessicali, che Giacomo è stato vittima di un vero e proprio borseggio perpetrato a suo danno da uno Stato (maiuscola esclusivamente per motivi di comprensibilità) che ha ormai trasformato degli impiegati imbolsiti in solerti sanguisughe dalle fauci ampie ed una lingua a guisa di spiritromba.

Il tutto attraverso il lavacro della legalità garantito dalle anime belle che affollano il parlamento: individui che, per il bene della Patria, scalciano come muli pur di garantirsi la poltrona. Se osservate con estrema attenzione la sedia dove adagiano le chiappe suddetti impiegati, è possibile scorgere l’impronta della pedata che li ha magicamente trasferiti a sollazzarsi nell’ambito scranno, con il tepore lieto che d’inverno gli solletica i maroni e la frescura estiva che in estate gli asciuga le maleodoranti ascelle.

Voglia di lavorare scendi dai numi e col boato della folgore insinuati a smuovere di codesti le bretelle. Ciò che più conta è il meticoloso agire, Equitalia docet, se poi i nostri giovani che hanno realmente voglia di lavorare vengono annichiliti con dei passaggi burocratici che rammentano il traversare delle navi mercantili nel mar dei caraibi in tempi andati, poco importa.

II dobloni per comperare i pannoloni con cui cingere il fianco ed arginare i prolassi dei tromboni incartapecoriti che reggono stoicamente il timone della nave sono garantiti. Viva l’Italia!

Giacomo ti esprimo tutta la mia comprensione e solidarietà.


Messaggi in questa discussione
RE: Per lavorare ora bisogna pagare salato!!!!!!! - da Mariano - 29-10-2013, 18:10

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)