Questo forum utilizza i cookies
Questo forum fa uso di cookie per memorizzare le informazioni di login se sei registrato, e la tua ultima visita se non lo sei. I cookie sono brevi documenti di testo memorizzati sul tuo computer; i cookie impostati dal forum possono essere utilizzati solo su questo sito e senza rischi per la sicurezza. I cookie su questo forum possono anche monitorare gli argomenti specifici che hai letto e quando li hai letti. Si prega di confermare se si accettano o si rifiutano le impostazioni di questi cookie.

Un cookie viene memorizzato nel browser indipendentemente dalla scelta agita per evitare che sia ripetuta ancora una volta la domanda. Sarai in grado di modificare le impostazioni dei cookie in qualsiasi momento utilizzando il link a piè di pagina


Bolotana è in rivolta
#11
Ciao Giovanni
hai perfettamente ragione che Bolotana non è quello dei filmati e ci mancherebbe. Io dicevo solamente che il messaggio non rende verità al paese
#12
Ciao Piero, lo so infatti la mia non era una risposta polemica. Diciamo che tento di salvare il salvabile anche se la situazione è messa molto male perchè quando vedi certe scene ti metti le mani in testa e ti chiedi come siano possibili certe cose nell'anno 2015 BlushBlushBlush
Adiosu
#13
Ciao Giovanni
non preoccuparti più di tanto che degli stupidi video da quattro soldi non cambieranno l’immagine del vostro bel paese. Una cosa la fanno di certo e cioè presentare la stupidità di chi li ha fatti oltre che il dilettantismo e la poca serietà. Se poi chi li ha fatti è gente di Bolotana non significa che tutti i vostri paesani siano a quel livello, il vostro è un bellissimo paese con tantissima gente colta e intelligente SleepyWinkBig Grin
Ciao
#14
Queste cose succedono quando la politica è gestita da dilettanti incompetenti che non capiscono il contenuto dei provvedimenti che firmano. Altro che assoluzione, la politica è una cosa seria AngryAngryAngry
#15
Certo che questo sindaco l'ha combinata davvero grossa BlushBlushBlush
#16
Ciò che non capisco è perchè si mettono a fare politica quando non ne hanno la capacità. Certi errori sono propri di chi non ha la minima idea di ciò che sta facendo e vivacchia aspettando che siano gli altri a decidere per lui. Questa situazione non è solo a Bolotana purtroppo, la politica è in mano a questa gente non per niente è tutto allo sfascio AngryAngryAngry
#17
E secondo te perchè? Mica che lo fanno gratis, sono pagati per sfasciare tutto quello che gli capita per le mani e prendono pure la pensione dopo che hanno fatto danno. Venite a Sassari che ne vedete delle belle altro che il sindaco di Bolotana BlushConfusedHuh
A presto
#18
Saludu a tottusu
per fare una buona politica locale basta tenere alla larga i partiti e le direttive imposte da Roma dove delle realtà dei paesi non capiscono niente. Questo è il più grande errore che commettono molti amministratori e quando si permette ai partiti di mescolarsi con i problemi interni arrivano queste brutte cose. La politica locale è una cosa e i partiti un'altra DodgySleepyUndecided
Adiosu
#19
Meglio non potevi dire Giovanni IdeaIdeaIdea
#20
Ha ragione Mariano. Ha ragione da vendere. Non si può mettere alla gogna una persona che ha avuto l'incarico dai cittadini di governare il paese. E' assurdo pensare che Francesco Manconi possa fare e disfare a suo piacimento quanto il governo romano decide. Questa volta la Tari, una tassa ingiusta, che tutti siamo costretti a pagare. La Tari come la Tasi e complessivamente lo IUC, che ci ha propinato il governo di Enrico Letta, sostenitore del rigore, ma anche uno di quelli che sostiene da sempre le famiglie, mettendole però in condizioni di povertà, facendo pagare loro quanto quotidianamente viene sottratto dalle casse dello Stato, da chi è nella stanza dei bottoni dei ministeri, delle Regioni e degli enti dove circola tanto danaro pubblico. E' la politica, così come viene interpretata da chi ha invece il dovere di far quadrare i conti pubblici, senza dover salssare i cittadini, le imprese e i piccoli commercianti. Ne stiamo vedendo delle belle e ne vedremo ancora, giacchè a Roma si procede sempre nella stessa strada: prendere dai poveri e alimentare le banche. Questa volta Robin Hood non c'entra.
Ciao a tutti Francesco Oggianu[/align]


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)